lunedì 2 luglio 2018

Il soggiorno-studio in Inghilterra di un gruppo di studenti di Bagnacavallo

Il rientro sabato 7 luglio


È in pieno svolgimento il soggiorno-studio in Inghilterra di un gruppo di studenti di Bagnacavallo, promosso per l’estate 2018 dall'associazione Amici di Neresheim assieme al Comune e al Comitato di gemellaggio di Stone, città inglese dello Staffordshire legata a Bagnacavallo da un patto di amicizia. 


Il soggiorno a Stone, che vede protagonisti dieci studenti delle scuole superiori di Lugo, Faenza e Ravenna, è cominciato il 23 giugno, con un programma di due settimane durante le quali i ragazzi sono accolti in famiglia.

Oltre a frequentare le lezioni di lingua inglese presso l'Alleyne's Academy, dove fanno amicizia con i coetanei inglesi e a volte seguono le lezioni assieme a loro, gli studenti bagnacavallesi partecipano a escursioni e ad attività culturali, sportive e ricreative. Le famiglie locali, inoltre, si sono rese disponibili a far conoscere il paese ai ragazzi e a conversare in inglese con loro.

Una vacanza-studio molto intensa e varia quindi, come risulta ben chiaro da una selezione degli "appunti di viaggio" che ogni giorno tiene l'accompagnatrice, l'insegnante Valentina Zannoni.

Si comincia con un'escursione in Galles: «oggi abbiamo iniziato alla grande con un viaggio di 2 ore di pullman per raggiungere due bellissime località gallesi, Conway e Llandudno. A Conway abbiamo visto il castello medievale, il Plas Mawr (abitazione in stile di un famoso borghese gallese) e la casa più piccola di Gran Bretagna. A Llandudno abbiamo preso un trenino storico e siamo saliti in cima ad una collina chiamata Great Orme...»

Si prosegue poi con un viaggio nella storia della ceramica, naturalmente dopo lo studio: «oggi i ragazzi hanno partecipato alle lezioni dalle 9 alle 13.30 poi, accompagnati dalla famiglia Termine e dalle gentilissime signore del Comitato di gemellaggio, siamo andati a visitare il Gladstone Pottery Museum di Longton-Stoke on Trent. Questo museo della ceramica è unico perché conserva ancora intatti 6 forni a bottiglia utilizzati per la produzione della ceramica, punto di forza dell'economia di questa zona della Gran Bretagna».

Infine, spazio al design e allo sport: «oggi non era possibile annoiarsi qui a Stone! I ragazzi sono stati invitati da un docente della Alleyne's Academy a presenziare a una lezione di design e hanno creato il loro portachiavi personalizzato che completeranno domani. Grazie all'impegno di tutto il corpo docente, hanno partecipato a una partita di calcio Italia vs Inghilterra. La partita è stata persa, ma l'esperienza è stata molto bella».

Il rientro dei ragazzi in Italia è previsto per sabato 7 luglio.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento