lunedì 2 luglio 2018

La Fulgur di Bagnacavallo promossa in serie D

Ricevuta in Municipio


Il sindaco Eleonora Proni e l’assessore allo Sport Enrico Sama hanno ricevuto in Municipio una rappresentanza della squadra di pallavolo femminile della Fulgur di Bagnacavallo recentemente promossa in serie D. 



Le atlete erano accompagnate da presidente e vicepresidente della Fulgur Pallavolo Bagnacavallo, Alberto Longanesi ed Enrico Federici, dall’allenatore Davide Graziani, dalla referente del settore femminile Liana Montini e dalla segretaria Debora Frassineti.

«Questo anno di grande impegno vi ha ripagato in termini di risultati – ha detto alle ragazze l’assessore Sama in apertura dell’incontro –. L’obiettivo che avete raggiunto è importante dal punto di vista sportivo, ma credo sia anche segno della vostra capacità di fare squadra. Come Amministrazione vi ringraziamo perché portate alto il nome di Bagnacavallo in ogni località in cui giocate.»

La squadra ha raggiunto la promozione in serie D grazie a una progressione inattesa a inizio stagione. Questi i nomi delle atlete della rosa, che hanno tra i 13 e i 27 anni: Teresa Argnani, Emma Baldini, Melania Bellettini, Lucrezia Billi, Elisa Casadio, Ambra Cimatti, Ilaria Dalmonte, Greta Frassineti, Giada Longanesi, Beatrice Manetti, Matilda Michelacci, Martina Ortolani, Lisa Sartoni, Selena Sartoni, Daniela Vecchi, Valentina Vecchi.

«La Fulgur Pallavolo è una società molto unita – ha spiegato il presidente Longanesi. – Gli atleti della prima squadra maschile hanno supportato le ragazze negli allenamenti, e il pubblico bagnacavallese ha partecipato con grande entusiasmo a tutte le partite. Sono aspetti importanti per il raggiungimento di risultati, ma ancora di più denotano un’atmosfera molto positiva dentro la società, elemento per noi indispensabile. Ora ci stiamo preparando perché la squadra sia competitiva l’anno prossimo, in modo che la promozione in D non diventi soltanto un obiettivo raggiunto, ma una nuova tappa della crescita sportiva di queste ragazze.»

Le atlete, per la maggior parte studentesse, conciliano gli impegni sportivi con quelli privati e di studio. Ora sono in vacanza, ma dal 20 agosto riprenderanno la preparazione atletica, per poi cimentarsi con il nuovo campionato da inizio ottobre.

«Lo sport è un’alchimia fra talento, voglia di impegnarsi e determinazione nel porsi e raggiungere degli obiettivi – ha commentato in chiusura il sindaco Eleonora Proni. – Ma nell’esperienza della Fulgur Pallavolo Bagnacavallo credo debbano aggiungersi il fattore umano e il coinvolgimento di tutta la società in una passione per lo sport che vi accomuna tutti.»

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento