sabato 14 luglio 2018

Piazza Savonarola: giù le mani dai lecci

Di Gabriele Serantoni Portavoce Verdi Lugo e Romagna Estense



I lecci di piazza Savonarola, in pieno centro , appartengono alla memoria storica di Lugo.
Hanno più di cinquant’anni e pertanto sono tutelati di diritto dalla legge istitutiva dei Beni culturali. 






Donano identità della piazza e convivono in simbiosi con la chiesa più importante di Lugo , la Collegiata; da decenni ne caratterizzano l’immagine. 

Chi siete voi, oggi, per volere distruggere tutto questo con questo piano di ristrutturazione della piazza? 

Alcuni sono malandati, ma questo non giustifica una sorta di eutanasia vegetale per tutti come è previsto nel progetto comunale che, invece,va completamente rivisto: i lecci vanno conservati e valorizzati. 

A nulla vale prometterne il reimpianto di alcuni dopo l’abbattimento generalizzato: il tempo cronologico non permette una ricrescita in tempi biologici per l’uomo. 

Piuttosto vanno migliorate le condizioni in cui vivono, meglio sopravvivono , gli attuali, togliendoli dallo stato di abbandono o e provvedendo al loro restaurononchè alla creazione di aiuole per difenderli dalle automobili. 

I Verdi difendono il verde e la memoria storica di Lugo e della Romagna estense: apriranno una raccolta firme per salvarli.

Gabriele Serantoni
Portavoce Verdi Lugo e Romagna Estense

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento