sabato 4 agosto 2018

Continuano i controlli a Massa Lombarda

Per il mantenimento della sicurezza stradale


A Massa Lombarda continuano a dare risultati positivi le politiche di attenzione alla sicurezza messe in campo dall’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Daniele Bassi, grazie anche alla partecipazione dei cittadini.
In seguito alle segnalazioni di alcuni cittadini massesi, negli ultimi giorni gli agenti della Polizia municipale hanno potuto infatti sequestrare due automobili prive di assicurazione e revisione: mezzi all’apparenza abbandonati, che se in circolazione avrebbero potuto costituire un serio pericolo per l’incolumità dei cittadini.

Inoltre, nel mese di luglio sono state elevate 52 sanzioni per mancato rispetto dei limiti di velocità, con particolare attenzione alle infrazioni commesse nei pressi del centro urbano.

“Il mancato rispetto di certe regole può determinare un serio problema di sicurezza, soprattutto per le cosiddette fasce deboli come anziani, bambini, pedoni, ciclisti - ha sottolineato il primo cittadino Daniele Bassi -. Siamo quindi seriamente intenzionati a continuare a tenere alta la guardia, a beneficio della sicurezza di tutti i cittadini, affinché ci sia un rispetto sempre maggiore delle regole; crediamo che questo sia il modo più corretto per rappresentare chi le regole le rispetta”.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento