venerdì 31 agosto 2018

Il calcio in TV

E dove sennò?
dello juventino scoppiato

Parlo della juve (ovviamente)  e dove vederla se non in TV con il prezzo dei biglietti e degli abbonamenti, già carissimi, aumentati del 30 per cento rispetto alla scorsa stagione, del 110 per cento rispetto a sette anni fa e alle difficoltà per trovare i biglietti?.

Poi, sempre vero che più alta è la domanda più i prezzi crescono, ma questa è un'altra storia...

Solo ora ho capito quei lunghi e noiosissimi comunicati andati in onda su Sky nelle settimane scorse aventi per tema vedere tutte le partite.

Solo due cose avevo capito, che su Sky non si sarebbero più viste tutte e che per farlo bisogna spendere altro denaro oltre al salasso dell'abbonamento Sky.

Ora ho capito il perchè qualcuno, che aveva invece capito tutto, mi ha detto di aver disdettato l'abbonamento a Sky.

Non vedrò Parma- Juve !!

Me tapino avevo immaginato che le tre partite non viste sarebbero state partite di squadre "minori", non certo della Juve !

A proposito di nazionalizzazioni, della necessità di non affidare a privati, che hanno per obiettivo il loro profitto, servizi pubblici?  

Il calcio non è un servizio pubblico come la sanità? Io se non vedo la juve sto male....

Lo juventino scoppiato

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento