venerdì 3 agosto 2018

La copertura del campo di calcio di Madonna delle Stuoie per un importo di € 400.000

Il no di Per la Buona Politica

Il Consiglio Comunale è chiamato ad esprimere il parere sulla decisione, già adottata da Sindaco e Giunta recentemente,di un intervento d’investimento riguardante la copertura con tappeto sintetico del campo da calcio del quartiere Madonna delle Stuoie per un importo stimato di € 400.000.



Trattasi di un’opera che aggiorna e integra la programmazione dei lavori previsti per l’anno 2018, ma che inevitabilmente ha delle ricadute su altri che , purtroppo, vengono differiti agli anni successivi. Se ciò è permesso dalla normativa occorre pur tuttavia soffermarsi e riflettere sul metodo adottato che prevarica nettamente il ruolo del Consiglio Comunale che, come previsto dallo Statuto Comunale all’art.7 ,è diretta espressione della autonomia locale .Il percorso adottato da Sindaco e Assessori è analogo agli altri fin dal principio della legislatura , anche se, in questa circostanza, è stato affinato attraverso l’utilizzo di accorgimenti di sostegno quali l’abilità di non manifestare , se non qualche giorno fa in commissione, le intenzioni da intraprendere. L’opera probabilmente è utile, gradita ai ragazzi, alle famiglie, agli sportivi, a una parte dei cittadini del quartiere, ma non presenta sicuramente caratteristiche di urgenza e di necessarietà , nel senso di ciò di cui non si può assolutamente fare a meno, posto che per il quartiere sono ben altre le priorità lamentate dai residenti. Quanti interventi , da tutti i cittadini ritenuti indispensabili, attendono da anni, meglio da più lustri, di essere realizzati? Una miriade : dalla manutenzione non più differibile di alcune strade specialmente del forese, una più accurata, sistematica e pianificata manutenzione del verde pubblico, un potenziamento e miglioramento della illuminazione pubblica nelle frazioni, una sistemazione definitiva della rete scolante e idrica in alcune zone già individuate , migliorie ed adeguamenti normativi negli edifici scolastici incluse le palestre , sistemazione dei marciapiedi di città che sono una gruviera, , fibra ottica anche nelle frazioni, più piste ciclabili in città e nei centri delle frazioni e molto altro ancora. Quanto elencato avrebbe richiesto, fin dal 2014, un coinvolgimento della comunità proprio per condividere e possibilmente far proprio l’ordine di priorità, come il gruppo consigliare Per la Buona Politica ha ripetutamente chiesto, tenendo conto delle risorse certe e di quelle che via via si sono reperite come con la vendita di azioni Hera. Ciò purtroppo non si è fatto, si sta dando ascolto come in questa circostanza ad una richiesta che non risulta accertata in quanto mai pervenuta né in forma verbale né in forma scritta sia alla Consulta di Decentramento Lugo Sud sia alla Consulta dello Sport , ma forse nota solo al Sindaco e Giunta , facendola divenire , attraverso l’esclusiva discrezionalità , predominante rispetto a tutte le altre. Che cosa ha impedito di coinvolgere preventivamente le Consulte ? Il processo di coinvolgimento e confronto, ad esempio con la consulta di quartiere , è avvenuto solo venerdì 27.07.18 a seguito delle sollecitazioni del gruppo che rappresento il 25.07.18 in sede di Commissione Consigliare di 1° dipartimento e quindi ancora una volta a posteriori vanificando l’auspicabile percorso di collaborazione attraverso il quale la volontà dei cittadini viene espressa e tradotta nelle attività della Giunta , dei Consiglieri e di tutta la macchina organizzativa. Chiedo che si acquisisca pertanto , entro la metà del prossimo mese, il parere scritto della Consulta dello Sport quale organo deputato al dialogo, al confronto e alla collaborazione, pur nella reciproca autonomia, tra l’Ente pubblico e le varie realtà sportive. Chiedo inoltre che il progetto preliminare ponga a confronto lo stato di fatto dell’impianto sportivo di Madonna delle Stuoie con quello analogo dello stadio Muccinelli allo scopo di evidenziarne le criticità e/o i punti forza per entrambi e favorire una valutazione oggettiva ed equilibrata per l’intervento ipotizzato. Per le ragioni sovraesposte preannuncio quindi il voto contrario del gruppo consigliare Per la Buona Politica : 1) per la realizzazione di campo sintetico nell’impianto sportivo di Madonna delle Stuoie; 2 ) per il posticipo all’anno 2020 dei lavori di adeguamento della Scuola Elementare di S.Bernardino. Inoltre, come anticipato nella commissione consigliare di 2° dipartimento del 26 u.s. ,nella quale ho avanzato la richiesta inascoltata di differire la discussione sul campo a copertura sintetica a altra data di Consiglio allo scopo di trattare separatamente i tre punti all’o.d.g., disgiungo il voto esprimendo parere favorevole al consolidamento antisismico della palestra della scuola Media Gherardi nell’anno 2018. Chiedo che il presente intervento sia allegato alla delibera di seduta .

Il Capo Gruppo Consigliare Per la Buona Politica Silvano VERLICCHI 

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento