mercoledì 1 agosto 2018

Raccolta delle firme per l'educazione civica nelle scuole

Il tutta la Romagna Estense 

È partita in tutti i Comuni della Bassa Romagna la raccolta firme per l’introduzione dell’educazione alla cittadinanza nelle scuole di ogni ordine e grado.



I cittadini che vogliono partecipare alla raccolta firme possono recarsi all’Ufficio Anagrafe del Comune di residenza negli orari di apertura con un documento d'identità valido.

La proposta di legge, sostenuta dall’Anci, è stata avanzata per reintrodurre l’educazione civica come disciplina autonoma con propria valutazione, nei curricula e nei piani di studio, affidandone l’insegnamento a docenti abilitati. In particolare, la proposta si pone il duplice obiettivo di formare i giovani cittadini al senso di responsabilità e al rispetto reciproco e di promuovere lo sviluppo civico e il valore della memoria. 

Tutto ciò con l’obiettivo di lavorare alla formazione di “cittadini consapevoli” partendo dai banchi di scuola con lo studio della Costituzione, degli elementi di educazione civica, dello studio delle istituzioni dello Stato e dell’Unione europea, dei diritti umani, dell’educazione alla legalità e dell’educazione ambientale.

È possibile consultare il testo completo della proposta di legge sul sito www.anci.it.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento