mercoledì 1 agosto 2018

Sere d'estate al chiostro del Monte

Riceviamo e pubblichiamo


Si è concluso il programma del 2018 per la rassegna “Sere d’estate al Chiostro del Monte” organizzata dalla Fondazione Cassa di Risparmio e Banca del Monte di Lugo. 



Anche quest’anno il cartellone si è arricchito grazie alla partecipazione di nuovi gruppi artistici che hanno introdotto spettacoli di “generi” non ancora presentati nelle scorse edizioni e, assieme ai gruppi che ormai sono ospiti fissi della rassegna, hanno aumentato il gradimento del pubblico migliorando i già apprezzabili livelli raggiunti nelle passate edizioni e decretando un risultato finale decisamente positivo.

Sul palco si sono avvicendati spettacoli di ballo con gli allievi del Centro Studi Danza ASD, di musica leggera con i complessi dei Flints e dei Cadillac, di musica classica con il Duo Silva, l’Orchestra Doremi, di teatro con il Laboratorio Teatrale del Liceo Classico di Lugo, di cabaret con i pianisti Giacomo Sangiorgi, Matteo Farnè ed Alessandro Guido; inoltre è stata confermata anche quest’anno la serata dedicata al mondo del melodramma proposta alla nostra Fondazione dall’Associazione “Amici del Teatro Rossini di Lugo” che, pur attuando il progetto con criteri diversi da quelli utilizzati per la realizzazione degli altri spettacoli partecipanti, ha comunque condiviso pienamente le finalità culturali e filantropiche perseguite dalla rassegna stessa.

Il risultato finale è stata una successione di spettacoli gestiti con professionalità artistica, simpatia e capacità di coinvolgere il pubblico che ha decretato un nuovo successo per questa quarta edizione della rassegna.

Sullo sfondo della manifestazione, ma non per questo meno importanti, sono state le mostre realizzate sempre a cura della Fondazione nei locali dell’antica Farmacia del Monte dove, quest’anno sono state esposti i mosaici della Compagnia dei Musivari, i quadri dei pittori Bruno Retini, Claudio Neri e Monica Neri. Questo luogo così suggestivo e particolare, grazie agli appuntamenti artistici, ormai consueti, alla crescente attenzione ed all’apprezzamento dei visitatori sempre più numerosi, nel tempo è divenuto per la nostra città uno dei punti di riferimento per l’arte.

La manifestazione, oltre a valorizzare il lavoro competente ed appassionato di gruppi ed associazioni locali che arricchiscono la nostra cultura con espressioni artistiche di ottimo livello, si pone anche obiettivi di promozione della solidarietà. Questa alchimia è resa possibile dalla collaborazione fra la Fondazione, che ha messo a disposizione il suggestivo scenario del Chiostro del Monte e le strutture per gli spettacoli, e i gruppi che, con la massima libertà, propongono lo spettacolo e scelgono a chi destinare il ricavato della serata con ingresso ad offerta libera.

A conclusione del programma 2018 il Chiostro del Monte, come ormai da tradizione, ha ospitato alcuni spettacoli di “Lugo Contemporanea”, rassegna dedicata quest’anno all’illustre musicista e concittadino Gioacchino Rossini, nel 150° della morte.

La Fondazione ringrazia tutti i Gruppi partecipanti, le Associazioni, i tecnici, il Direttore Artistico Paolo Parmiani e i dipendenti che hanno collaborato alla realizzazione della Rassegna, oltre al Comune di Lugo che ha patrocinato l’evento.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento