venerdì 7 settembre 2018

La Sagra delle Erbe Palustri

Da oggi


Oggi, venerdì 7 settembre alle 19 prenderà il via a Villanova di Bagnacavallo la trentaquattresima edizione della Sagra delle Erbe Palustri, organizzata dall’associazione culturale Civiltà delle Erbe Palustri e dal Comune. 


Alla presenza del sindaco di Bagnacavallo Eleonora Proni e di rappresentanti della Giunta comunale la sagra sarà inaugurata presso la Sala azzurra del Palazzone, in piazza Lieto Pezzi, dove è allestita per l’occasione la doppia mostra Nel cielo del Delta, con foto naturalistiche a cura del Laboratorio di Fotografia Il Forno di Villanova e gli aquiloni di Medio Calderoni a cura dell'Associazione Lucertola Ludens. 

La cerimonia inaugurale proseguirà all’Ecomuseo delle Erbe Palustri con le visite agli allestimenti nei capanni dell’Etnoparco e negli spazi interni: Storie vere di fili colorati, curata da Maria Rosa Bagnari; La canna e il gesso, in collaborazione con il centro culturale “Mauro Guaducci” di Zattaglia; Ciavadur e saliscendi, raccolta di serrature e antiche chiusure per porte del collezionista Giovanni Cortini; Storie di pace e di fili colorati, a cura del collezionista Bruno Zama, con esempi di riutilizzo di materiali bellici per la realizzazione di manufatti d'uso unici e originali.

Si proseguirà poi con la cena nella sala conviviale dell’Ecomuseo, e alle 21 nello spazio spettacoli dell’Etnoparco andranno in scena le poesie e farse dialettali con Zibaldon rumagnôl assieme alla Cumpagnì dla Zercia di Forlì.

Fino a lunedì 10 settembre, e in particolare nelle giornate centrali di sabato 8 e domenica 9, la sagra animerà Villanova con spettacoli, musica, mostre, mercatini, gastronomia e laboratori artigiani.

La manifestazione rievoca ogni anno le antiche arti dell'utilizzo delle erbe di valle e del legno nostrano e rappresenta un'opportunità unica per apprezzare la sapienza delle mani degli artigiani villanovesi e dei vari intrecciatori provenienti da altre regioni italiane.

L'ingresso alle mostre, all'Ecomuseo e agli spettacoli sarà a offerta libera. In caso di maltempo gli spettacoli si terranno all'interno del museo. Il programma completo è disponibile sul sito www.erbepalustri.it. L'Ecomuseo delle Erbe Palustri è in via Ungaretti 1.

Informazioni: 0545 47122
erbepalustri.associazione@gmail.com
Facebook: Erbe Palustri Associazione Culturale

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento