sabato 8 settembre 2018

La Sagra delle Erbe Palustri

Oggi entra nel vivo


Dal pomeriggio di oggi, sabato 8 settembre entra nel vivo la trentaquattresima edizione della Sagra delle Erbe Palustri, con le bancarelle del grande mercatino del riuso La Soffitta in piazza, le dimostrazioni pratiche delle tecniche ottocentesche di utilizzo delle erbe di valle e le vecchie botteghe artigiane.




Lungo le strade del centro l’animazione sarà curata da Elastica Teatro con lo spettacolo itinerante del Venditore di aria fritta.

Alle 16 partirà poi dall’Etnoparco la Podistica delle Erbe Palustri, organizzata dal Gruppo sportivo Lamone di Russi (info e percorsi 335 6933050, www.gslamone.blogspot.it).

In serata, alle 21, ci si potrà divertire nello spazio spettacoli dell’Etnoparco con Sorrisi e Canzoni, racconti e zirudele romagnole assieme a Sgabanaza, Veris Giannetti e il maestro Mauro Neri, con un tributo alla Corale Tre Giunchi.

In occasione della sagra si possono visitare le mostre allestite nella sala Azzurra del Palazzone e all’Ecomuseo delle Erbe Palustri. È inoltre possibile gustare l’ottima cucina delle azdóre e non soltanto, fra sapori della tradizione e vini tipici del territorio presso la Locanda dell'Allegra Mutanda all’Ecomuseo e nei vari punti ristoro allestiti in paese.

La sagra, organizzata dall’associazione culturale Civiltà delle Erbe Palustri e dal Comune di Bagnacavallo, rievoca ogni anno le antiche arti dell'utilizzo delle erbe di valle e del legno nostrano e rappresenta un’opportunità unica per apprezzare la sapienza delle mani degli artigiani villanovesi e dei vari intrecciatori provenienti da altre regioni italiane. Gli appuntamenti proseguiranno domenica 9 settembre per concludersi lunedì 10.

L’ingresso alle mostre, all'Ecomuseo e agli spettacoli è a offerta libera. In caso di maltempo gli spettacoli si tengono all’interno del museo. Il programma completo è disponibile sul sito www.erbepalustri.it. L’Ecomuseo delle Erbe Palustri è in via Ungaretti 1.

Informazioni:   0545 47122
erbepalustri.associazione@gmail.com
Facebook: Erbe Palustri Associazione Culturale

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento