mercoledì 26 settembre 2018

Ottave in Italia

Le ragazze dell’Atletica Lugo ICEL
di Luca Zanelli 


Uno straordinaria Finale Under 23 quella dello scorso weekend ha portato ad un favoloso 8° posto le atlete dell’Atletica Lugo Icel.


A Pavia una squadra coesa e piena di talento ha davvero incantato tra formazioni fortissime come Rieti, Brescia, Vicenza, Parma e Modena.

Ottime le prestazioni di tutte le atlete lughesi: ancora una volta Sofia Zanotti ha mostrato tutto il suo valore nel salto in Lungo (1° posto con 5,67) mentre le altre ragazze brillavano come Chiara Calgarini (4° posto nei m. 100 ostacoli con 14”88 e nei m. 400 ostacoli con 1’02”63), Francesca Casprini (4° posto nel Peso con m. 11,20 e 6° posto nel Disco con m. 35,17), Greta Carnevali (4° posto nel Triplo con 11,63) Sara Ronchini (9° posto nei m. 100 con 12”72 e 8° posto nei m. 200 con 26”02), Giorgia Bacchilega (6° posto nei 3000 m. siepi con 12’21”65 e 7° posto nei m. 3000 con 11’20”91), Catia Solaroli (8° posto nei m. 1500 con 5’06”74 e 10° posto nei m. 800 con 2’21”18), Chiara Balzi (9° posto nella Marcia km. 5 con 37’07”84), Rebecca Scardovi (10° posto nel Giavellotto con m. 25,90) e Elena Guerra (12° posto nei m. 400 con 1’10”90).

Bravissime le staffettiste con il 9° posto conquistato dalla 4x400 formata da Sara Ronchini, Catia Solaroli, Greta Carnevali e Chiara Calgarini (4’03”74 il loto tempo) e con il 10° posto ottenuto dalla 4x100 che schierava Alice Santi, Sofia Zanotti, Greta Carnevali e Clarissa Pambianco (50”97 il loro crono).

Si tratta della terza finale consecutiva in serie A per le atlete lughesi (2016, 2017, 2018), un risultato che entra nella storia dell’atletica lughese.

Risultato eccezionale considerando che molte di queste ragazze hanno iniziato a conoscere l’atletica grazie a quel bellissimo Trofeo Deggiovanni che la società lughese organizza da ben 39 anni.

Luca Zanelli (380-3160449)
Addetto Stampa Atl Lugo

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento