giovedì 13 settembre 2018

Patto di libero scambio con l'Africa

Finalmente ci si accorge del dramma dell'Africa
di Arrigo Antonellini

Lo ha detto ieri Jean-Claude Juncker: "Creare almeno 10 milioni di posti di lavoro in Africa", dopo la Cina anche l'Europa sembra volersi muovere per lo sviluppo dell'Africa.

(venerdi 7 settembre "Al necessario sviluppo dell'Africa pensa la Cina"
https://www.pavaglionelugo.net/2018/09/al-necessario-sviluppo-dellafrica-pensa.html)

Ci voleva che "venissero le scatole" a noi per darsi una mossa....

Non sono mai bastate le foto dei bimbi denutriti, i "documentari" sullo stato di vita inumano, le immagini della tortura delle bimbe per andare a raccogliere un pò d'acqua....

Le tante richieste per l'annullamento del debito.


Da sempre li abbiamo sfruttati per il nostro sviluppo, portati in schiavitù, colonizzati, sfruttate le risorse le loro risorse a partire dal petrolio, ci voleva che iniziassero a muoversi, ad andare via da quell'inferno....

Arrigo Antonellini

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento