venerdì 7 settembre 2018

Ranalli a favore della salguardia dei Lecci

Il confronto con i cittadini non si fa più solo con una riunone con una trentina di persone


Si è svolta nella Casa del volontariato di Lugo la seduta della Consulta Lugo Centro.





Durante l’incontro sono stati illustrati gli aggiornamenti sui lavori di piazza Savonarola. 

In particolare sono stati annunciati alcuni cambiamenti in merito al progetto, come la volontà di salvaguardare i lecci presenti nella piazza.

Alla seduta erano presenti il sindaco di Lugo Davide Ranalli, l’assessore ai Lavori pubblici Fabrizio Casamento, l’assessore alla Scuola Fabrizio Lolli, l’architetto Giovanni Liverani, responsabile del Servizio Patrimonio del Comune di Lugo, la comandante della Polizia municipale della Bassa Romagna Paola Neri, l’ispettore scelto Greta Pasi della Polizia municipale della Bassa Romagna, il presidente della consulta di Lugo Centro Storico Primo Costo e il vicepresidente Alberto Bolognesi.

“Abbiamo scelto nei mesi scorsi di riqualificare piazza Savonarola per rendere quest’area e il centro storico un luogo ancora più bello – ha dichiarato Davide Ranalli -. Dopo la presentazione del progetto ci sono state comunicate dai residenti alcune criticità e la scorsa settimana abbiamo incontrato i rappresentanti del Comitato di piazza Savonarola per ascoltare le loro richieste. 

L’incontro è stato positivo e abbiamo deciso di modificare in certi aspetti il nostro progetto iniziale, mantenendo comunque la sua linea principale. In particolare siamo intenzionati a salvare, per quanto ci sarà possibile, i lecci presenti in piazza. Questa modifica testimonia l’attenzione di questa Amministrazione verso le richieste dei nostri cittadini e la nostra disponibilità a confrontarci, cercando di rispettare le esigenze di tutti”.

Nei giorni scorsi in piazza Savonarola si è conclusa la prima fase degli scavi archeologici preventivi, che hanno portato al ritrovamento di alcuni resti del cimitero che si trovava in quell’area, come ha illustrato Giovanni Liverani. Prossimamente inizierà la seconda fase.

Nel corso della seduta sono stati illustrati anche gli aggiornamenti su alcune manutenzioni stradali, come la ristrutturazione di via Taroni e l’asfaltatura e rifacimento dei marciapiedi di via Cento. 

Sono inoltre state comunicate alcune modifiche alla viabilità previste per viale Miraglia, con la proposta di istituire un senso unico nel tratto tra via Compagnoni e viale Bertacchi. Le modifiche alla viabilità si sono rese necessarie visto il traffico che si crea in prossimità delle scuole negli orari di entrata e uscita degli studenti dagli istituti.


Quasi di più al tavolo che quelli  dall'altra parte, già un paio di centinaia invece le firme raccolte e la sistemazione di una piazza del centro interessa tanti di più; è tempo di trovare il modo di sentire il parere di tutti

Arrigo Antonellini

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento