lunedì 1 ottobre 2018

A Lugo tutti contro il Pd

Con un candidato a Sindaco della Lega

Ovviamente alleata a Forza Italia e a Fratelli d'Italia, ma anche alla lista civica "Per la Buona Politica".

"Con Silvano Verlicchi c'è un accordo, un ticket durato cinque anni - dice Gialluca Pini, presidente della Lega Nord Romagna -  sarà il primo a conoscere le nostre tre candidature tra cui scegliere".

Di tutto da parte dell'ex PCI Verlicchi pur di cambiare, far perdere il Pd, dopo che i diesse gli negarono le Primarie conto Maurizio Roi venticinque anni fa?  

Ma anche una Lega aperta al dialogo con il M5S, precisa ancora Pini.

"Abbiamo ottime possibilità, basti vedere a come è stata presentata la candidatura di Ranalli, c'è solo confusione nel Pd. Ranalli ha detto contemporaneamente di voler fare un passo indietro ma poi anche di ricandidarsi, con un Pd che a livello nazionale è al 15 per cento."

"Cinque anni fa - conclude Pini - scegliemmo di non presentare il simbolo e di sostenere una Lista Civica perchè c'era un altro clima politico più favorevole a "Per la Buona Politica", che già, per la prima volta, portò il PD, allora 40 per cento a livello nazionale, invece al ballottaggio a Lugo". Ora siamo noi nei sondaggi ad oltre 30 per cento anche a Lugo".

L'8 ottobre è in programma una manifestazione con gli elettori del centrodestra.

La Lega presenterà una lista di tre nomi di possibili candidati che saranno sottoposti alla coalizione e alle Liste Civiche che correranno con lei.

A cura di Arrigo Antonellini
Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento