martedì 9 ottobre 2018

Fabbroni, Geminiani e Ghinassi brillano ai Campionati Italiani Cadetti di Rieti

Riceviamo da Luca Zanelli e pubblichiamo


A Rieti nel bellissimo impianto “Raul Guidobaldi” sono andati in scena i Campionati Italiani Cadetti dove si sono messi in luce gli atleti dell’Atletica Lugo Icel.



Il primo atleta a scendere in pedana è stato Marco Fabbroni nel lancio del Martello kg.4.

Marco dopo aver vinto il titolo regionale si presentava in pedana con l’undicesima misura, ma al primo turno di lanci faceva atterrare il martello a metri 49,38 che rappresenta il suo primato personale. Con altri lanci a m. 48,12 e 47,26 confermava la sua settima posizione finale.

Poi nella gabbia centrale dello stadio per il lancio del Disco si presentava con la nona misura Alexander Geminiani fresco di titolo regionale.

Alexander dopo un nullo iniziale ha lanciato a metri 36,56, misura che gli consentiva di entrare nei primi 8 per la finale e all’ultimo turno incrementava ancora il suo primato personale fino a m. 37,08 conquistando la sesta piazza.

A metà pomeriggio è stato il turno del mezzafondista Riccardo Ghinassi impegnato nei m. 2000.

Riccardo in una gara tatticamente non facile ha avuto il pregio di non arrendersi di fronte

ad una gara dai notevoli risconti cronometrici e ha chiuso al 15° posto con 6’05”14.

Davvero belle queste prove di ragazzi giovani che confermano l’investimento nel settore giovanile dell’Atletica Lugo Icel.

Gli atleti erano seguiti dai tecnici Luca Zanelli per i lanci e Claudio Visani per il mezzofondo.

Luca Zanelli
Addetto Stampa Atl Lugo
Alexander Geminiani, Riccardo Ghinassi e Marco Fabbroni.JPG

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento