giovedì 11 ottobre 2018

I lavori di riqualificazione di Via Traversagno a Voltana

Cominceranno lunedì 15 ottobre


Il programma dei lavori è stato illustrato nel corso della seduta della Consulta di Voltana-Chiesanuova-Ciribella.

Erano presenti il sindaco di Lugo Davide Ranalli, l’assessore ai Lavori pubblici del Comune di Lugo Fabrizio Casamento, la presidente della Consulta di Voltana-Chiesanuova-Ciribella Valeria Monti, Giuseppe Colarossi, ingegnere referente del progetto, e Vanni Biguzzi in rappresentanza della ditta Pesaresi- Biguzzi, vincitrice dell'appalto.

La Consulta e il Comune hanno fatto la scelta di adottare un progetto partecipato, modificandolo in più occasioni per tener conto delle prescrizioni del Consorzio di Bonifica e di altri enti, oltre che delle osservazioni e richieste dei cittadini. L'iter procedurale è stato alquanto complesso, necessitando anche di modifiche agli strumenti urbanistici.

Gli interventi in via Traversagno, asse strategico di collegamento tra la frazione di Voltana e Lugo, serviranno a evitare l’attraversamento del traffico delle frazioni a nord del comune, primo stralcio che vedrà in futuro il suo completamento con la realizzazione del secondo tratto della via Lunga fino alla SS16.

I lavori prevedono l’allargamento della carreggiata (la sezione stradale sarà di sette metri) con una fascia di servizio di quattro metri tra la carreggiata e lo scolo, l’impianto di illuminazione a led in tutti gli incroci e l’installazione di due telecamere agli incroci con la provinciale Rotaccio e con via Mazzola per evitare il transito dei mezzi pesanti non autorizzati, il cui utilizzo sarà concordato con la Polizia municipale. Il progetto, che prevede il rifacimento dei sottoservizi, consentirà ai residenti l'allacciamento alla rete del gas.

I lavori termineranno per il mese di giugno del prossimo anno, salvo condizioni meteo avverse. Nel corso degli interventi la strada verrà chiusa al traffico a tratti, mantenendo il transito ai residenti.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento