venerdì 12 ottobre 2018

Pro Loco alla prova del cuoco nel weekend del volontariato di Lugo

Riceviamo e pubblichiamo

L’associazione si occuperà di preparare il pranzo per i volontari delle varie associazioni ed enti impegnate domani, sabato 13 nella Festa del Volontariato e Domenica 14 nella festa della Pubblica Assistenza Città di Lugo.
E’ un doppio impegno legato alla solidarietà, nel più puro e pieno spirito dei propri volontari, quello che attende nel weekend prossimo la Pro Loco di Lugo, chiamata a dare il suo contributo alla Festa del Volontariato, in programma sabato 13 ottobre nella Galleria e Loggiato del Credit Agricole – ex Cassa di Risparmio di Cesena in largo Repubblica e piazza Baracca, e che rappresenta un’importante occasione per tutte le associazioni di promuovere la propria attività, e alla Festa della Pubblica Assistenza Città di Lugo, che si svolgerà domenica 14 ottobre.

In occasione della Festa del Volontariato, organizzata dalla Consulta del Volontariato dei Comuni della Bassa Romagna, in collaborazione con l’Associazione Per gli altri – Centro di Servizio per il Volontariato di Ravenna, con il Patrocinio dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna e del Comune di Lugo, il gruppo di volontari della Pro Loco allestirà il pranzo della solidarietà, che vedrà, a partire dalle ore 13, tutti i volontari riuniti insieme ad un tavolo per condividere quello che è un momento quotidiano nella vita di ognuno di noi. Il menù comprende un aperitivo di benvenuto, garganelli al ragù, saltimbocca della Pro Loco, patate e ciambella. “Del pranzo si occuperanno le nostre azdore e i nostri volontari – spiega Cristiano Cavolini, vice presidente della Pro Loco – che pochi giorni fa si sono messi in luce nel contest gastronomico dei comuni della bassa Romagna, conquistando la vittoria. Ci mettiamo con grande piacere di nuovo ai fornelli perché ci piace l’idea di poter far sì che tutti i volontari attivamente impegnati nella realizzazione di eventi di questo tipo possano condividere tutti insieme un importante momento di aggregazione e unione ad un prezzo assolutamente abbordabile (il costo del pranzo, infatti, è di 10 euro)”.

E una “prova del cuoco” la Pro Loco la offrirà anche Domenica 14 ottobre alla 34ª edizione della Festa della Pubblica Assistenza Città di Lugo, che si svilupperà per l’intera giornata tra eventi sportivi, la cerimonia di consegna delle benemerenze ai volontari dell’associazione, e l’immancabile taglio della torta a conclusione del tutto. Sarà in funzione uno stand gastronomico, gestito dalla Pro Loco di Lugo, “e anche in questo caso sarà un piacere lavorare e mettere a disposizione il nostro gruppo di volontari e volontarie – ribadisce Cavolini – per preparare il pranzo a tutte le persone che saranno coinvolte in questa festa”.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento