venerdì 5 ottobre 2018

Vietato il transito ai mezzi pesanti a Cotignola

Nelle strade provinciali  SP 85 E SP 82 

La Provincia di Ravenna ha emesso due ordinanze per vietare il transito ai veicoli superiori alle 3,5 tonnellate lungo le strade provinciali Sp 85 (via Ponte Valle, Agrippina, Barbiana) e Sp 62 (via San Severo - Cassanigo).


Le misure si sono rese necessarie per evitare le situazioni di pericolo che si sono venute a creare a causa dell’aumento del transito di automezzi pesanti nelle due strade, dovuto alla temporanea chiusura del ponte di Felisio, di cui è in corso il rifacimento.

Le due provinciali, per dimensioni, non consentono infatti un transito in sicurezza di un elevato numero di automezzi pesanti, i quali costituiscono un pericolo per l’utenza e per la sicurezza stessa delle strade. 


“In accordo con la Provincia, abbiamo chiesto di prendere provvedimenti rispetto a una situazione che stava creando consistenti problemi di sicurezza - ha dichiarato il sindaco di Cotignola Luca Piovaccari -. Comprendiamo i disagi creati dai lavori in corso sul ponte di Felisio, che costringono a strade alternative più lunghe, ma è bene ricordare che questi disagi, temporanei, sono motivati da lavori indispensabili per la sicurezza stessa del ponte. L’elevata quantità di traffico pesante che si è riversata sulle provinciali 85 e 62 ha reso necessarie queste ordinanze, poiché queste strade non sono adatte a sopportare una tale mole di traffico. Vi sono percorsi alternativi che, anche se più lunghi, consentono un transito in sicurezza per tutte le tipologie di utenza”.

I mezzi pesanti che dall’area cotignolese devono raggiungere Faenza devono percorrere la strada provinciale 8. L’ordinanza resterà in vigore fino alla riapertura del ponte di Felisio.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento