lunedì 19 novembre 2018

Il Ct Massa Lombarta ha vinto a Genova

Disputerà il play off 
Foto di Valter Cocchi



Il Circolo Tennis Massa Lombarda chiude con un successo la prima fase a gironi del campionato di serie A1 maschile.




Nella sesta e ultima giornata del Girone 2 la squadra romagnola si è imposta per 4-2 sui campi del Tennis Club Genova 1893, scavalcandolo così al terzo posto in classifica, posizione che comporta la disputa dei play-out salvezza, mentre con il “cappotto” rifilato a domicilio alla Canottieri Aniene campione d’Italia in carica (la formazione romana, già certa del passaggio alle semifinali dopo il successo ottenuto domenica scorsa alla Oremplast Tennis Arena, in questa occasione ha dato ampio spazio alle secondo linee) il Tc Crema si è assicurato la seconda piazza che vale la permanenza in categoria senza passare dagli spareggi.

Come già sette giorni prima, sugli scudi in particolare è stato il cinese Zhizhen Zhang, attualmente numero 496 Atp, che dopo il successo ai danni di Matteo Berrettini (numero 54 del ranking mondiale) ha superato anche lo spagnolo Adrian Menendez Maceiras, numero 126 Atp ed ex di turno, piegato per 76(7) 46 62 dal 22enne di Shanghai che si è così preso la rivincita per il match perso di misura all’andata. 

Dal canto suo Samuele Ramazzotti battendo in due set Paolo Dagnino ha portato il secondo punto al team capitanato da Michele Montalbini, mentre poco hanno potuto gli under Lorenzo Rottoli e Alessio De Bernardis contro avversari più esperti come Francesco Picco e Alessandro Motti. La compagine del capoluogo ligure, anche alla luce delle notizie che arrivavano in tempo reale dalla Capitale e dagli altri campi, ha optato per ritirarsi in entrambi i doppi dopo appena un punto, consegnando di fatto la vittoria al Circolo Tennis Massa Lombarda.

TC GENOVA 1893 - CT MASSA LOMBARDA 2-4

Zhizhen Zhang (M) b. Adrian Menendez-Maceiras (G) 76(7) 46 62

Francesco Picco (G) b. Lorenzo Rottoli (M) 60 61

Samuele Ramazzotti (M) b. Paolo Dagnino (G) 61 62

Alessandro Motti (G) b. Alessio De Bernardis (M) 64 62

Doppi: Zhizhen Zhang/Lorenzo Rottoli (M) b. Alessandro Motti/Paolo Dagnino (G) 0-0 ritiro, Samuele Ramazzotti/Alessio De Bernardis (M) b. Adrian Menendez-Maceiras/Francesco Picco (G) 0-0 ritiro.

In virtù di questo risultato il Circolo Tennis Massa Lombarda termina il girone all’italiana con 7 punti, in terza posizione: questo significa che disputerà lo spareggio salvezza con una delle quarte classificate degli altri tre raggruppamenti (Circolo Tennis Palermo, Tc Prato Tc Palermo Due) potendo disputare in casa il match di ritorno (andata domenica 25 novembre e seconda sfida sette giorni più tardi, Domenica 2 dicembre). 

Sarà un sorteggio, previsto per martedì 20 (ore 11) negli uffici della federazione, a definire gli accoppiamenti del tabellone play-out per gli spareggi che valgono la permanenza in categoria, così come quelli delle sfide play-off.

“E’ stato sicuramente un successo strano – il commento del presidente Fulvio Campomori, presente a Genova – visto che noi abbiamo giocato come sempre per vincere, senza calcoli di nessun genere, a differenza di quel che a un certo punto hanno fatto gli avversari, preferendo un risultato che li facesse classificare quarti nel girone. 

Dal nostro punto di vista da questa giornata non arriva certo un bel insegnamento ai ragazzi giovani che sono scesi in campo, probabilmente le cause vanno ricercate anche nella formula, senza retrocessioni dirette. 

Sarebbe il caso di rivederla, perché in questo modo si finisce per sminuire un campionato di vertice che meriterebbe di essere lottato dall’inizio alla fine, cosa che in questa ultima giornata non è accaduta nel nostro girone vista anche la formazione schierata dalla Canottieri Aniene, con addirittura un 4.1 in campo, contro Crema. 

In ogni caso noi siamo pronti agli spareggi salvezza, dove potremo contare sull’organico al completo: ora attendiamo di conoscere l’avversario che scaturirà dal sorteggio anche per organizzare al meglio il match in trasferta di Domenica 25”.

Sono 16 le formazioni partecipanti alla serie A1 maschile, suddivise in quattro raggruppamenti: la formula della competizione prevede che la prima classificata di ciascun gruppo acceda ai play-off scudetto (semifinali andata e ritorno il 25 novembre e 2 dicembre, poi finale in sede unica l’8 e 9 dicembre a Lucca), la seconda si assicuri la permanenza in categoria, mentre terze e quarte sono chiamate ai play-out per la salvezza (anche in questo caso 25 novembre e 2 dicembre).

CLASSIFICA GIRONE 2

1. Circolo Canottieri Aniene 12 punti (19-17)

2. Tennis Club Crema 10 punti (20-16)

3. Circolo Tennis Massa Lombarda 7 punti (16-20)

4. Tennis Club Genova 1893 6 punti (17-19)


RISULTATI GIRONE 2

Prima giornata (14 ottobre)

Circolo Tennis Massa Lombarda – Tennis Club Crema 5-1

Tennis Club Genova 1893 – Canottieri Aniene Roma 2-4


Seconda giornata (21 ottobre)

Canottieri Aniene Roma – Circolo Tennis Massa Lombarda 5-1

Tennis Club Crema – Tennis Club Genova 1893 4-2


Terza giornata (28 ottobre)

Circolo Tennis Massa Lombarda - Tennis Club Genova 1893 1-5

Tennis Club Crema – Canottieri Aniene Roma 2-4


Quarta giornata (4 novembre)

Tennis Club Crema – Circolo Tennis Massa Lombarda 3-3

Canottieri Aniene Roma - Tennis Club Genova 1893 2-4


Quinta giornata (11 novembre)

Circolo Tennis Massa Lombarda - Canottieri Aniene Roma 2-4

Tennis Club Genova 1893 - Tennis Club Crema 2-4


Sesta giornata (18 novembre)

Tennis Club Genova 1893 - Circolo Tennis Massa Lombarda 2-4

Canottieri Aniene Roma – Tennis Club Crema 0-6


Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento