mercoledì 28 novembre 2018

Lo sapevano tutti

Con le attrici della Scuola di teatro "La Bassa"


Domani giovedì 29 novembre alle 21 va in scena al Teatro Rossini di Lugo lo spettacolo "Lo sapevamo tutti", proposto dalle giovani attrici della scuola teatro “La Bassa”.


La pièce è dedicata alla violenza contro le donne ed è composta da dieci monologhi, con sei attrici sul palco e quattro registi. Lo spettacolo vuole essere un’occasione per riflettere e prendere consapevolezza sulle vicende e i vissuti che spesso uniscono drammaticamente e tragicamente donne di tutto il mondo.

Lo spettacolo aderisce al progetto nazionale “Donne Uilt” che prevede la messa in scena da parte delle compagnie aderenti alla Uilt (Unione italiana libero teatro), durante l’ultima settimana di novembre in diversi teatri italiani, di una performance liberamente tratta dal libro Ferite a morte scritto nel 2013 da Serena Dandini.

Sul palco saliranno Lucia Costa, Alice Leonelli, Mariacristina, Marzano, Alessia Pezzi, Noemi Proni e Matilde Venturini. La regia è di Serena Radicioni, Carlo Sella, Roberta Xella, Piero Zama. 


L’ingresso allo spettacolo è a offerta libera a favore dell'associazione Demetra.

L’evento è a cura della scuola teatro “La Bassa”, con il patrocinio del Comune di Lugo e dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna. L’appuntamento fa parte delle iniziative organizzate in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento