lunedì 21 gennaio 2019

Alla scoperta della musica sinfonica

Che la musica cominci 


Secondo appuntamento, oggi lunedì 21 gennaio alle 18, al Teatro Rossini per l'Università per gli Adulti di Lugo che organizza cinque introduzioni all'ascolto delle opere in cartellone col musicologo Enrico Gramigna. L'ingresso è libero.
Quarta edizione per la rassegna “Che la musica cominci”, 5 lezioni-concerto in vista dei concerti della stagione musicale del Teatro Rossini.

La rassegna nasce dalla collaborazione tra Fondazione Teatro Rossini di Lugo e l'Università degli Adulti, una vera e propria stagione di introduzioni all'ascolto dei concerti in cartellone, che si terranno in teatro alle ore 18 qualche giorno prima di ogni concerto.

È la consacrazione di un percorso pluriennale che l'Università per gli Adulti aveva realizzato con grande gradimento da parte dei suoi frequentatori e che trova ora il suo massimo riconoscimento sul palcoscenico del teatro.




Protagonista assoluto di queste “chiacchierate” sulla musica – come lui stesso ama definirle – è il giovane violinista e musicologo lughese Enrico Gramigna, diplomato al Conservatorio di Ravenna e attivo da tempo nel campo della prassi esecutiva barocca con gli strumenti originali. “Tengo a sottolineare che non si tratta di lezioni vere e proprie – spiega Gramigna – ma amabili conversazioni aperte al dialogo che faccio senza nessun tipo di competenza richiesta da parte del pubblico: il linguaggio è semplice e chiaro. Faccio ascoltare in anteprima momenti salienti delle opere che poi si ascolteranno in concerto dal vivo dopo pochi giorni, spesso con raffronti con altre opere o ascolti di vari interpreti”. La formula piace e chi prova una volta poi non rinuncia alle altre, sparge la voce e porta amici.




Secondo incontro quello di lunedì 21 gennaio a ridosso di un concerto che vedrà protagonisti l’Orchestra Città di Ferrara, la bacchetta di Nicoletta Conti, e il mezzosoprano Daniela Pini. In programma musiche di Ottorino Respighi, Manuel De Falla, Astor Piazzolla e Antonin Dvorak.







Per informazioni: Teatro Rossini, 0545.38542, info@teatrorossini.it, Università per Adulti di Lugo, telefono 0545 900197, segreteria@unilugo.it.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento