giovedì 3 gennaio 2019

Nobili custodie. Scrigni e cofanetti tra sacro e profano”

La mostra prorogata al 3 febbraio

In considerazione del lusinghiero successo riscosso e delle numerose richieste di visita giunte, anche in questi giorni di festa, sia da fuori città che da fuori regione, l'apertura della mostra “NOBILI CUSTODIE. Scrigni è cofanetti tra sacro e profano” è prorogata a domenica 3 febbraio.


La mostra, inaugurata lo scorso 28 ottobre nella Galleria Pio VII, promossa dal Museo Diocesano di Imola e curata da Paolo Roversi e Marco Violi, propone 33 pezzi inediti – tra cofanetti dotali, cassettine, forzieri e monetieri – provenienti da collezioni private. 


I pezzi esposti – databili tra XI e XX secolo – sono opera di botteghe italiane, come straniere. In occasione del prolungamento dell'apertura, giungeranno in mostra altri cinque pregevoli esemplari cinque/seicenteschi, tutti da scoprire.

La mostra è visitabile martedì, mercoledì e giovedì: dalle 9 alle 12 | martedì e giovedì: dalle 14 alle 17 | sabato e domenica. Domenica 6 gennaio aperto dalle 15.30 alle 18.30.

Francesco Arus
ufficio stampa Diocesi di Imola

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento