martedì 22 gennaio 2019

Volt in Tour: La Marea Viola si prepara al Congresso Nazionale

All'estero ma ci piace


Volt, il movimento politico paneuropeo, dà il via, partendo da Reggio Calabria, al tour che porterà i Volters a visitare quante più comunità possibili, in preparazione del Congresso Nazionale, organizzato a Firenze il prossimo 2 e 3 febbraio. Il tour vedrà la partecipazione, tra gli altri, del coordinatore nazionale di Volt Italia Mario Ferretti.


In particolare, il 26 gennaio è previsto un evento a Ravenna al fine di coinvolgere persone, organizzazioni ed associazioni locali, per parlare di Europa, Italia e territorio con tutti gli interessati. Volt incontrerà i volontari e i ravennati presso Sala Buzzi, in via Berliguer 11 ore 19:30, per un incontro informale per conoscersi meglio e rispondere alle domande dei cittadini. Durante l’evento avremo inoltre il piacere di presentare e discutere con Michele Ballerin i contenuti del suo nuovo libro “Riformismo Europeo. Una prospettiva politico-economica per l’Eurozona”.

Una volta terminato il tour in queste tappe, la marea viola risalirà il primo weekend di febbraio verso Firenze, dove si terrà il Congresso Nazionale che porterà all’elezione della squadra italiana che si presenterà nella Lista di Volt per la partecipazione alle elezioni europee 2019 e alla raccolta di una parte delle 150.000 firme necessarie previste dalla legge Italiana per partecipare alle elezioni.

“Sono tre le parole chiave per la nostra società e la nostra nazione: opportunità, diritti e democrazia” - ha commentato Andrea Venzon, Presidente e Fondatore di Volt Europa, continuando poi - “Questo è il messaggio che porteremo con noi durante il nostro tour, ad ogni persona che incontreremo, disposta ad ascoltarci e volenterosa di portarci la propria testimonianza.”

Il movimento, che conta 30.000 membri in 33 paesi europei, mira a candidarsi in almeno 7 paesi dell'UE e ha l'obiettivo di assicurare l’ingresso nel Parlamento europeo di 25 deputati eletti il prossimo maggio.

Per maggiori informazioni contattare: Francesco Rocchi
francesco.rocchi@volteuropa.org

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento