lunedì 11 febbraio 2019

Boom del turismo nella nostra regione

E Lugo?



E' "stranamente" l'Emilia-Romagna la regione che nel 2018 ha fatto registrare il più alto incremento di presenze turistiche, un turismo che sta diventando il settore più rilevante del nostro PIL, nel 2018 ha avuto un aumento di quasi il 6 per cento!

Lo sottolineava anche il nostro Governatore Bonaccini all'inaugurazione del Pavaglione.

Stranamente, perchè non siamo la Regione di Roma, di Venezia, di Firenze, delle Dolomiti....

Il merito principale del successo è la nostra ospitalità, quando la molla che spinge il turista è sempre più quello emozionale, la ricerca di emozione, rapporti umani, relazioni.

Dai dati del turismo dello scorso anno vengono dati interessanti come il peso crescente dell'Appennino quando si pensava che fosse solo l'ospitalità dell'Adriatico a "contare".

Ancora novità l'attrattività di centri minori, tra cui "addirittura" Imola.

E Lugo?  

Perchè una persona, un turista dovrebbe venire proprio a Lugo? Per il mare, èer la collina, per il Lago??

Per una delle tante cose belle che ci sono ma che anche tanti altri hanno più o meno uguali, più o meno belle.

Viene perchè è interessato a Francesco Baracca, alla Grande Guerra, al volo, allo storia del volo, dell'aviazione, per il Cavallino Rampante della Ferrari....

E in Europa, nel Mondo, sommati, questi sono tantissimi.

Arrigo Antonellini

Stampa questo articolo

1 commento: