lunedì 4 marzo 2019

Addirittura un milione e 800mila hanno detto: "Decido io"

Non delego nessuno


Nicola Zingaretti è il nuovo segretario del Pd.


La vittoria del governatore del Lazio è stata riconosciuta dai suoi sfidanti, Roberto Giachetti e Maurizio Martina, subito dopo la chiusura delle votazioni. Oltre un milione e mezzo le persone che hanno votato ai gazebo del Partito Democratico.

Ha raccolto oltre il 60% dei voti e oltre 1 milione di preferenze. Il primo discorso: Cambiamento e unità. Parleremo con parole semplici. Ha dedicato la vittoria alla ragazza svedese che si batte per la salvezza del pianeta. E a tutti i giovani che il 15 marzo scenderanno in piazza per la stessa causa. 

Ecco, l'aprirsi all'esterno, ottimo

Il leader storico dell'Ulivo Romano Prodi ha espresso il suo voto a Bologna, commentando: "Rifare la tessera del Pd? Se le cose vanno in un certo modo...". 


E' tornato a votare anche Enrico Letta, segnali che le Primarie, tra i tanti altri benefici (3-4 miloni per votare, buttali via!?) uniscano molto più dei congressi, delle chiacchiere....

La prova della partecipazione è riuscita.


Arrigo Antonellini 

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento