mercoledì 13 marzo 2019

Il rinnovo della raccolta dei rifiuti

Un incontro a Conselice

Come in altre zone della Bassa Romagna il Gruppo Hera sta avviando un importante progetto che vedrà il rinnovo del sistema stradale di raccolta rifiuti che avrà inizio a partire dal 6 maggio.


La raccolta stradale dei rifiuti urbani sarà gradualmente organizzata in Isole Ecologiche di Base, ovvero raggruppamenti di contenitori (cassonetti e bidoni carrellati), collocati nelle varie strade, che consentono di effettuare in un unico luogo la raccolta separata dei rifiuti. Nelle I.E.B. sarà infatti possibile conferire: carta/cartone, plastica, vetro/lattine, organico, rifiuti vegetali e indifferenziato.

Dopo i precedenti incontri di San Patrizio e Lavezzola, questa sera si terrà l’ultima assemblea pubblica alle ore 20.30 presso la sala Il Gabbiano di via Verdi,6, dove i rappresentanti del Comune di Conselice e di Hera illustreranno il nuovo servizio di raccolta rifiuti, approfondiranno come si differenziano correttamente i rifiuti e ricorderanno i servizi ambientali a disposizione dei cittadini. 

L’introduzione delle Isole Ecologiche di Base rientra nel progetto più ampio condiviso tra l’Ente Regolatore ATERSIR e l’Amministrazione comunale di ulteriore miglioramento dei servizi ambientali con l’obiettivo di superare entro il 2020 il 79% di raccolta differenziata, in coerenza con quanto previsto dal Piano Regionale dei Rifiuti.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento