martedì 9 aprile 2019

Celebrazioni della Liberazione ad Alfonsine

Riceviamo come da tutti gli altri comuni e pubblichiamo

Alfonsine celebra il 74esimo anniversario della battaglia del Senio e della Liberazione di Alfonsine dall’occupazione nazifascista, avvenuta il 10 aprile 1945, con una serie di iniziative in programma per tutto il mese di aprile.


Oggi, martedì 9 aprile alle 20.30 al cinema teatro Gulliver (piazza della Resistenza 2) va in scena lo spettacolo teatrale “Biciclette partigiane”, narrazione della Resistenza in forma di spettacolo, con Enrico Caravita, Carlo Garavini, Celeste Pirazzini e Matilde Pirazzini. I testi e la regia sono a cura di Eugenio Sideri, la produzione di Lady Godiva Teatro.

Le celebrazioni ufficiali del 74° anniversario della Liberazione si svolgeranno mercoledì 10 aprile alla presenza delle più alte Autorità civili e militari della provincia di Ravenna, di un Reparto in armi, Delegazioni delle Regioni, Province e Comuni decorati di Emilia-Romagna, Marche, Umbria e Toscana. Il programma inizia alle 8.30 con l’incontro delle autorità e delegazioni al Sacrario di Camerlona, mentre alle 8.45 sono previsti gli onori ai Caduti del Gruppo di combattimento “Cremona”. Alle 9 verrà celebrata la Messa presso la chiesa Sacro Cuore. Alle 9.30 parte il corteo cittadino in corso Garibaldi con la deposizione di corone al Sacrario dei Caduti Partigiani. Il corteo arriverà alle 10.30 in piazza Gramsci, dove verranno lanciati in aria alcuni palloncini con dentro messaggi di pace. Interverranno il sindaco di Alfonsine e l’Alfiere della Repubblica Bernard Dika. Alle 12 verrà inaugurata in piazza Resistenza 2 la mostra "Sport, sportivi e Giochi Olimpici nell'Europa in guerra (1936-1948)", in collaborazione col Mémorial de la Shoah.

Domenica 14 aprile è in programma il 15° Motoincontro della Liberazione con partenza alle 8.30 in piazza Gramsci, a cura di Moto Club La Torre. Per ulteriori informazioni contattare il numero 338 3352444. Nella stessa giornata, alle 16.30, il teatro Gulliver ospita lo spettacolo "Le case raccontano la stampa clandestina, con la regia di Milena Morelli.

Martedì 23 aprile viene celebrato l’anniversario dell’eccidio del Palazzone e Zanchetta con partenza dal monumento in piazza Gramsci alle 14.30, mentre giovedì 25 aprile le celebrazioni della Liberazione saranno a Longastrino. Il 25 aprile ci sarà anche la 16esima camminata “Nel Senio della memoria” con partenza da piazza Monti nel primo pomeriggio.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento