giovedì 11 aprile 2019

Giusto "processare" politicamente chi cacciò Marino

E non chiedono nemmeno scusa
di Arrigo Antonellini


"Ma non sono mica stato io, sono stati i Cinque Stelle".

Punisco qualcuno in casa mia perchè me lo chiede il mio vicino, nel caso addirittura il mio avversario politico?

Perchè sono colpevoli come unico, io scrissi a suo tempo?

Perchè si assunsero il potere di cancellare, annullare, il potere del Popolo.

Marino era stato voluto dai romani, prima con le Primarie del 7 aprile 2013 con una maggioranza schiacciante sugli altri due candidati, quasi il 60 percento, poi ovviamente anche le elezioni, come sempre succede a chi vince le Primarie.

Spettava ai romani giudicare su di lui alla scadenza naturale del mandato che aveva avuto dal popolo.

Arrigo Antonellini



Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento