mercoledì 10 aprile 2019

Lo Stabat Mater di Pergolesi

Per il Lugo Music Festival 


Appuntamento alla Pieve di Campanile Domenica 14 aprile con lo Stabat Mater di Pergolesi, seconda data di Lugo Music Festival. Doppio turno alle ore 17 e alle ore 20.30 nella pieve medievale di Santa Maria in Fabriago, a qualche chilometro da Lugo.





Stabat Mater è uno dei pezzi sacri tra i più eseguiti e famosi della storia della musica, con le voci di Paola Cigna (soprano), Daniela Pini (contralto), la concertazione e l’organo di Filippo Pantieri insieme a Matteo Penazzi e Alice Sodi (violini), Stella Degli Esposti (viola), Anna Montemagni (violoncello) e Michele Bonfante (contrabbasso). L’ensemble riunisce due interpreti dalla lunga e brillante carriera e giovani musicisti formatisi nei Conservatori d’Italia oltre che presso l’Orchestra Giovanile L. Cherubini diretta da Riccardo Muti.

Il concerto è realizzato con il contributo ed il patrocinio del Comune di Lugo ed il sostegno di Assicoop Romagna Futura, Agente generale UnipolSai Assicurazioni.

Per l’occasione il festival, in collaborazione con la Biblioteca Trisi di Lugo, ha riportato alla luce la composizione Crucifixus di Giuseppe Malerbi, al quale è intitolata la Scuola Comunale. Il brano fu composto alla fine del settecento per soprano, contralto e archi e sarà eseguito per la prima volta dopo tanto tempo grazie alla trascrizione del compositore e direttore d’orchestra Michele Sarti.

Biglietti a 12€ presso la Tabaccheria Ricci Picciloni di Lugo.

Matteo Penazzi

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento