giovedì 2 maggio 2019

La lista del Pd a Lugo

Riceviamo e pubblichiamo


Avrebbe dovuto svolgersi nel Parco Golfera, ma il tempo inclemente ha costretto ad optare per il Centro Civico Lugo Ovest e così la sala del quartiere cittadino si è riempita in ogni angolo per la presentazione ufficiale dei componenti della lista dei candidati del Partito Democratico di Lugo.


Lista che sosterrà Davide Ranalli come candidato Sindaco al Comune di Lugo per le elezioni amministrative del 26 maggio.

Una serata aperta da Gianmarco Rossato, segretario del Pd di Lugo: “Alla prossima tornata elettorale presentiamo un gruppo di persone che hanno dimostrato grande amore per la propria città ed il territorio, oltre al desiderio di impegnarsi a fondo. Durante questi ultimi mesi abbiamo lanciato la campagna ‘Eccoci, vicino a te’ per rafforzare ulteriormente il nostro rapporto diretto e franco con i cittadini, abitanti del centro e delle frazioni che abbiamo incontrato quotidianamente e con i quali stiamo continuando ad avere un rapporto costante. La lista – ha proseguito ancora Rossato – è frutto di un lavoro per aprire le porte del Pd anche a chi è fuori dal partito, ascoltare e coinvolgere tutti. Dopo tanti anni a Lugo c’è un centrosinistra in grado di allargare i propri orizzonti, che si apre alla società civile e questo è un grande risultato”.

Nel corso dell’appuntamento tutti i candidati hanno avuto la possibilità di presentarsi e raccontare qualcosa di loro stessi e di spiegare il motivo della loro scelta, dando conferma di un fronte ampio ed eterogeneo che abbraccia tutti i settori della società civile.

Presente alla serata anche Alessandro Barattoni, segretario provinciale del Partito Democratico: “È bello vedere, di fianco all’immagine di un sindaco che si ricandida, i simboli di parti della società che cinque anni fa non erano a sostegno di questa candidatura. Questo è un messaggio che dobbiamo portare avanti. È facile far politica con chi la pensa come te, difficile invece fare cambiare idea alle persone e di questo a Davide Ranalli ne va dato atto. Oggi ‘Non io tutti’ vuol dire che siamo disponibili a confrontarci. Non dobbiamo fossilizzarci sulla parola cambiamento, non deve essere la campagna del cambiamento a tutti i costi, ma la campagna del miglioramento”.

“Ascoltare i candidati che dicono di fidarsi di me – ha concluso lo stesso Davide Ranalli – è un onore e voglio ripartire da questo. Parliamo di persone che si stanno impegnando con motivazioni e valori alti per un governo che sia a disposizione dei tanti e non per i pochi. Tutte le forze che cinque anni fa hanno giocato in un campo diverso dal nostro sono tornate nell’alveo del centro sinistra e tutto ciò è frutto di un lavoro duro, costante e quotidiano. Domani (oggi alla Sala del Carmine di Lugo dalle ore 20.30, ndr.) presenteremo il programma della coalizione, che non è un elenco di cose da fare. È la tua visione del mondo, è l’idea che hai della società che vuoi governare e di quali valori metterci. È difficile perché in questo momento soffia un vento di rabbia e di rancore, ma così si rischia di perdere di vista l’obiettivo vero: quello di costruire le condizioni per una società non solo migliore, ma che funzioni”.

I 24 componenti della Lista del Pd alle elezioni del 26 maggio: 1) Gianmarco Rossato, 2) Marta Garuffi, 3) Giuliano Babini, 4) Valentina Ancarani, 5) Giacomo Baldini, 6) Paola Dalla Valle, 7) Marco Bertozzi, 8) Gaia Ferruzzi, 9) Pierpaolo Galeati, 10) Alessandra Fiorini, 11) Umberto Giornelli, 12) Gloria Mazzanti, 13) Fabrizio Lolli, 14) Ornella Peppi, 15) Enrico Marangoni, 16) Nicoletta Quarti, 17) Giuseppe Orselli, 18) Beatrice Ricci Iamino, 19) Riccardo Pagani, 20) Rita Salvatori, 21) Ivan Rossi, 22) Valeria Scarfì, 23) Andrea Valentinotti, 24) Veronica Valmori.

Partito Democratico Lugo



Già, 120 candidati al Consiglio comunale, con amici e parenti, sono una gran bella base di partenza, un bel bonus, uno e trino il PD a Lugo.....

ana

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento