mercoledì 12 giugno 2019

Sere d'Estate al Chiostro del Monte

Promuove la Fondazione cassa di Risparmio del Monte di Lugo



Il 17 giugno prossimo sarà inaugurata la quinta edizione della rassegna “Sere d’estate al Chiostro del Monte” promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio e Banca Monte di Lugo, con il patrocinio del Comune di Lugo e dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna.

Durante le passate edizioni molti artisti si sono avvicendati sul palco della nostra rassegna ed il successo sempre crescente della manifestazione ha portato alla “fidelizzazione” di alcuni gruppi che hanno deciso anche quest’anno di rinnovare con noi questa proficua collaborazione; oltre a queste compagini già conosciute ed apprezzate dal pubblico, sono state inserite nel programma nuove proposte che ampliano il panorama artistico della rassegna favorendo quindi la fruibilità e la partecipazione di una più ampia fascia di pubblico.

L’edizione di quest’anno prevede spettacoli di danza presentati dal Centro Studi Danza asd, di musica con gli allievi della Scuola di Musica Malerbi di Lugo, l’Orchestra della Scuola di Musica Doremi di Bagnacavallo ed il gruppo dei “Flints”, e di teatro con il Laboratorio Teatrale del Liceo Classico di Lugo, il gruppo dei ragazzi dell’A.N.F.F.A.S. ed i fratelli Gianni e Paolo Parmiani.

Oltre a queste serate dedicate a spettacoli autogestiti dai gruppi partecipanti, è previsto un concerto di musica Folk Americana, organizzato e sostenuto da appassionati di questo genere musicale che hanno coinvolto alcuni professionisti per la realizzazione della serata, ed un concerto, inserito nell’ambito di “Lugo Music Festival,” offerto alla cittadinanza da Crédit Agricole Italia.

In chiusura della rassegna, le ultime tre serate del 25, 26 e 27 luglio sono riservate, come nelle scorse edizioni, agli eventi di “LugoContemporanea”.

La formula organizzativa della manifestazione per gli eventi autogestiti rimane immutata: all’interno del Chiostro, opportunamente allestito e messo a disposizione dalla nostra Fondazione, i gruppi partecipanti si esibiranno senza alcun compenso, disponendo unicamente di quanto ricavato dall’ingresso del pubblico e decidendo poi di devolverlo in beneficenza o di utilizzarlo per finanziare le proprie attività artistiche ed associative, mentre gli altri eventi verranno sostenuti da sponsorizzazioni.

Per tutte le serate l’ingresso per il pubblico rimarrà comunque ad offerta libera.

In contemporanea agli spettacoli nel Chiostro, sarà aperta anche l’antica Farmacia del Monte che già da alcuni anni ospita con successo mostre d’arte e che, in occasione della rassegna, sarà sede di tre esposizioni: nella prima, dal 17 al 28 giugno, saranno esposti i quadri e le ceramiche di Lidia Mietti, nella seconda, dall’1 all’11 luglio, le opere del pittore Andrea Rivola e nell’ultima, dal 15 al 27 luglio le sculture di Mario Zannoni.

Tutte le mostre saranno aperte al pubblico anche in concomitanza con i “Mercoledì sotto le stelle”.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento