sabato 27 luglio 2019

Donazioni alla Cardiologia lughese

Il servizio ringrazia i benemeriti donatori


Il servizio di Cardiologia di Lugo vuole esprimere un caloroso ringraziamento ad alcune persone che, con gesti di liberalità, hanno voluto mostrare apprezzamento per l’operato del servizio, in particolare per la professionalità, competenza e umanità che sempre si cerca di profondere ai pazienti e utenti.






Ed entrando nel merito si ringraziano in particolare:
signor Bruno Galanti e famiglia, che hanno donato software con sonda ecocardiografica tridimensionale e carrello infermieristico per prelievi;
signora Elsa Ghiozzini che ha donato attrezzature ambulatoriali;
famiglia Ricci per la donazione di due rollator;
famiglie Alpi, Fabbri, Sportelli e signore Laura ed Elisa Cantagalli con la mamma Vittoria, che hanno effettuato importanti donazioni, con le quali sono stati acquistati un carrello per le cartelle cliniche, un videoproiettore e in programma altri acquisti di attrezzature sanitarie.

La Cardiologia di Lugo in un anno ricovera, nel reparto di 12 posti letto (4 di Utic e 8 di degenza), circa 800 pazienti, ed effettua circa 26mila prestazioni ambulatoriali (20mila per esterni e 6mila per ricoverati) tra visite cardiologiche, specialistiche pediatriche, di controllo in portatori di pacemaker o defibrillatori, test da sforzo, ecocardiogrammi transtoracici, transesofagei e da stress, holter dinamici per lettura aritmie e holter pressori.

Il servizio esprime, infine, l’intendimento di proseguire il proprio lavoro con la massima possibile soddisfazione dei pazienti, come le donazioni sopra citate, e altre, sembrano testimoniare.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento