martedì 9 luglio 2019

La CNA e il presidio del territorio

Sostegno alle Forze dell'Ordine

La CNA esprime il proprio sostegno a tutte le iniziative di presidio del territorio portate avanti dalle Forze dell’Ordine, in particolare un ringraziamento è rivolto al Corpo della Polizia Municipale di Cervia per i risultati nel contrasto all’abusivismo e alle attività irregolari ottenuti nei giorni scorsi.
“E’ un’attività importante - sottolinea la CNA - a tutela dei cittadini e a salvaguardia delle imprese e della libera concorrenza. Molto spesso dietro servizi e attività svolte abusivamente si nascondono lavori svolti senza la necessaria professionalità e a danno del consumatore. Contrasto all’abusivismo che si esplica a tutto tondo dalla spiaggia all’entroterra, a evidenziare un territorio sempre più coeso e controllato dalle Istituzioni, come più volte evidenziato dalla CNA.

“E’ particolarmente importante - prosegue la CNA di Cervia - il sequestro ai fini della confisca di un’auto di un taxista abusivo, un settore dove gli autisti professionisti sono soggetti a controlli medici rigorosi e a verifiche annuali scrupolose sugli automezzi, hanno patenti professionali, adeguate coperture assicurative e applicano tariffe trasparenti, decise dall’Amministrazione comunale per rispondere alle diverse tipologie di trasporto. Non è vero che con l’abusivo si risparmia!”

Il consiglio della CNA è quello di affidarsi, in tutti i settori, a imprese iscritte alla Camera di Commercio, a veri professionisti per la propria sicurezza.

In momenti di difficoltà economica come quelli attuali è ancora più importante tutelare le imprese regolari che svolgono un ruolo importante di coesione sociale nel territorio.

Si tratta di un segnale importante, in un settore strategico per la mobilità delle persone, in un momento clou della stagione turistica, che si inserisce all’interno del Protocollo d’Intesa di contrasto all’Abusivismo 2019, coordinato dalla Prefettura di Ravenna con la presenza di tutte le Forze dell’Ordine, dei Comuni di Ravenna e Cervia e delle Associazioni di categoria e alla conseguente campagna informativa e di sensibilizzazione “Liberi dall’Abusivismo”.
 
Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento