venerdì 9 agosto 2019

Crisi

Ci siamo finalmente
di Arrigo Antonellini

Salvini: " Andiamo subito in Parlamento per prendere atto che non c’è più una maggioranza, come risulta evidente dal voto sulla Tav, e restituiamo velocemente la parola agli elettori».


Con tutti i difetti che ha il venditore di odio è anche permaloso.
E' un anno che litigano su tutto con decine di pit stop, ha messo il disco rosso quando Di Maio si è permesso di votargli contro sulla TAV: peccato di lesa maestà dirgli di no.
Gli elettori?
Gli elettori hanno già dato, solo un anno fa, non cinque come dice la nostra Costituzione:  il primo partito è il Movimento Cinque Stelle, il secondo il PD.
Senza parole......

Arrigo Antonellini

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento