martedì 13 agosto 2019

Il Governo di chi vuole tenere le poltrone?

Il Governo della volontà popolare


Ci sei?
Si vogliono tenere le poltrone?

Certo che è così, ma il rispetto delle regole c'è tutto, le elezioni politiche che ci sono per eleggere il parlamento per cinque anni hanno detto Cinque Stelle e PD, i due partiti più votati da noi.  

Questo parlamento, questi parlamentari che abbiamo scelto noi e che vogliono tenersi la poltrona, li abbiamo eletti per cinque anni.

I cinque stelle, i vincitori, proposero un contratto ai secondi, il PD che disse no, spalancando la porta ai terzi, la Lega, ad un anno di litigi, al governo che ha sparso odio verso tutti non di razza italica, gli africani, i cugini europei, ha armato chi vuole difendere i suoi euri, mandato in pensione a 60 anni quando se ne vive novanta....

C'è chi vuole, Salvini, andare all'incasso perchè dopo un anno dal voto, vuole andare a prendersi i pieni poteri, le nostre leggi dicono che deve aspettare quattro anni.

Sbagliare è umano, perseverare è diabolico, il Pd vuole gli italiani invasi dai barbari, questa volta non per una prova, ma per cinque anni perchè come sempre succede stando all'opposizione si prende qualche voto in più?

C'è il numero dei parlamentare da tagliare, evitare l'aumento dell'IVA, mettere a posto i nostri conti disastrati, ridurre il cuneo fiscale, sistemare il reddito di cittadinanza, prenderci un ruolo importante in Europa, salvare il walfare, mettere in atto da subito politiche ambientali per la difesa del pianeta, rinnovare i contratti, mettere in ruolo gli insegnanti precari, recuperare gli organici degli ospedali dopo il casino di quota cento..... 

Si spende una vita in politica come per dirigere un'azienda, fare più profitto, o per il bene del prossimo? 

Arrigo Antonellini


Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento