giovedì 29 agosto 2019

La scomparsa dell’ avvocato Vincenzo Micela

Aveva appena 64 anni
di Angelo Ravaglia

E’ scomparso nei giorni scorsi a Rimini, a soli 64 anni, l’avvocato Vincenzo Micela, figlio del notaio Giuseppe Micela e della nota pittrice Sonia, nonché fratello dell’ex assessore comunale Salvatore.


Compiuti gli studi alle scuole superiori di Lugo, si laureò in Giurisprudenza a Bologna, dove risiedeva ed operava.

Si dedicò totalmente come avvocato alla causa dell’Associazione nazionale mutilati ed invalidi civili .

La tumulazione avverrà venerdì prossimo a Riolo Terme presso la tomba di famiglia in forma privata.

Non fiori, offerte all’ associazione Luca Coscioni.

Angelo Ravaglia 

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento