giovedì 29 agosto 2019

Oggi l'incarico a Conte

Basta con il governo dell'odio e della paura

Un minimo segnale politico dal Presidente Mattarella, la convocazione oggi, non già sera, un filo di tempo in più per sciogliere la riserva sul mandato che Conte riceverà.

Ragionare sul futuro? Solo dopo la fiducia del Parlamento. Non dire gatto.....

Ora abbiamo il sì del Movimento Cinque Stelle, il no definitivo a Salvini, il no di Di Maio che ha rifiutato la Presidenza del Consiglio offerta da un disperato Salvini.

Fondamentali, storiche, le parole di Zingaretti, "E' la fine del Governo dell'odio e della paura". 

I barbari per ora stanno fuori, in minoranza.

C'è motivo di fare festa, è la fine di un incubo, la vittoria dei valori che ci fanno uomini.

PS Conte è "giallo rosso" perchè è tifoso della Roma, nessuno è perfetto
!?

Arrigo Antonellini

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento