“Andiamo”, non “vai”, se vuoi che un lavoro sia fatto…”.

A lezione da Lord Baden-Powell

di Lucia Baldini


 Nicolò Cristoferi, scout once, scout forever, che, mentre leggete, sta vivendo per la seconda volta il suo primo giorno di scuola in un Istituto superiore lughese, ci racconta un’intensa esperienza di vita di questa estate 2019: è la notte del 21 luglio e sta volando con altri 35 ragazzi alla volta degli Usa, per partecipare al più grande evento a cui possa essere presente uno scout, il 24°  World Scout Jamboree.

Circa 45000 scout provenienti da tutto il mondo si sono riuniti nei 10.000 acri della bellissima Summit Bechtel Reserve in West Virginia  dal 22 luglio al 2 agosto. Ragazzi e adulti sono riuniti sotto un unico motto: “Unlock a new word”, e anche il contingente italiano, formato da 1274 unità fra esploratori e guide, si ispira fortemente a questi valori e partecipa con questo spirito.

Ma lasciamo la parola al giovane protagonista, che si è formato nell’ambito del gruppo scout di Massa Lombarda.

 “Il Jamboree mi ha cambiato sotto molti aspetti, mi ha insegnato a pensare in grande e rendermi conto che siamo solo piccoli esseri, ma insieme niente è impossibile”

Nicolo’ sventola la bandiera tricolore

“Ho incontrato, aggiunge, persone delle più disparate nazioni, Bangladesh, Finlandia, Australia, Regno Unito, Francia, Svizzera, Sudafrica, tanto per citarne alcuni, che condividevano esperienze, racconti, canti, balli, ma tutti uniti sotto una sola e unica promessa scout. Lord Robert Baden Powell ha realizzato il Jamboree, alla lettera marmellata di ragazzi, per contaminare tutti gli scout,  e farli sentire parte attiva di un unico e immenso progetto”

E conclude: ” Dal Jamboree non arrivano solo memorie e bellissimi racconti ma anche severi moniti riguardanti gli eventi di stretta attualità: se 45000 scout riescono a convivere pacificamente per 12 giorni in 10.000 acri, perchè 7 miliardi di persone su un intero pianeta non ci riescono?”

Grazie per questa lezione, Nicolò.


Andiamo, non “vai” se vogliamo migliorare il mondo, come ha insegnato Lord Baden – Powell in un eterno primo giorno di scuola, scuola di vita. E grazie per aver raccontato al Pavaglionelugo questo tuo apprendimento lontano da un banco, ma vicino a un docente strordinario, la condivisione, l’unico sentiero per la felicità.

Lucia Baldini

Ultime Notizie

Rubriche