sabato 7 settembre 2019

Il Cavallino vola sul tetto del Mondo a Monza

Ma che gara!

120 minuti con il grigio della Mercedes nello specchietto, prima Hamilton poi Bottas, fantastico il predestinato Lecrec, un fuoriclasse, ha 21 anni! Erano due contro uno. Perfetta la strategia. Un pubblico oceanico in visibilio, una vittoria storica!
Lo striscione più grande, immenso, il nostro, quello del nostro Cavallino. 

ana

PS Qualcosa in più, proprio ora,  per il ruolo dell'Italia in Europa con un'Inghilterra che se ne va per i...cavoli suoi?

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento