giovedì 14 novembre 2019

La pubblicità

Ha sempre più spazio

Ci tortura sempre di più, è diventata la padrona di tutto e anche del nostro tempo!

Viene naturale qualche commento su chi pesa tanto, sulle sue stranezze.


Gli auguri di Natale già qualche settimana fa, uno spot poi ritirato perchè evidentemente qualcuno li avrà avvisati che stavano prendendo una canocchia.

Ora i 1.500 euro che ci danno se consegniamo il nostro usato.

Se ce ne scontano 1.500 quanto costa ciò che ci vogliono vendere?? 

Ci liquidano la differenza, ciò che dobbiamo avere noi da loro se ci mettiamo in casa un loro prodotto e noi gli diamo il nostro vecchio?

Al contrario lo spot della TIM su sky, (non è pubblicità nascosta, sto parlando della qualità dello spot, non del prodotto pubblicizzato) mi manda giù di testa. per la sua finezza.

La colonna sonora, la situazione, un matrimonio, il professore medico, il valore della professionalità, il suo intervento "magico", il risultato positivo, il lieto fine, la felicità dei genitori della bimba operata e degli sposi.

Arrigo Antonellini


La pubblicità sul vostro giornale, i vostri banner, sono tutti a "lieto fine" però.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento