giovedì 14 novembre 2019

Laura Ginestretti

Ricevuta in Consiglio Comunale e Bagnacavallo


Il Consiglio comunale di Bagnacavallo ha ospitato la diciannovenne bagnacavallese Laura Ginestretti, nominata Alfiere del Lavoro dal presidente Mattarella per i suoi eccezionali meriti scolastici.



Accompagnata dai familiari, Laura senza nascondere l’emozione si è seduta accanto al sindaco Eleonora Proni e al presidente del Consiglio comunale Matteo Giacomoni. Da loro e dai capigruppo consiliari ha ricevuto gli apprezzamenti e le congratulazioni per l’importante riconoscimento ricevuto il 22 ottobre scorso dal capo dello Stato. Nel ringraziare tutti Laura ha ribadito che si impegnerà a fondo per dare qualcosa di concreto alla sua città.

Laura Ginestretti si è diplomata con 100 e lode al Liceo Scientifico di Lugo, dove ha terminato gli studi con una media del 9,81. Ora frequenta il primo anno di Ingegneria biomedica al Politecnico di Milano.

Nel corso della seduta il Consiglio comunale ha provveduto inoltre alla sostituzione di Stefano Bassi, consigliere dimissionario della Lega Bagnacavallo, con Maurizio Bragonzoni.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento