venerdì 8 novembre 2019

Ma dove siamo arrivati, italiani?

Una signora che ha vissuto i campi di concentramento


Riceve minacce!?

Parecchie, centinaia, ne basta una per mettersi le mani dei capelli, è un italiano a farla, un nostro concittadino, un italiano, cittadino del Paese della culla della cultura, il Paese della solidarietà, che ospita Papa Francesco vero il quale non ha nemmeno la buona educazione dell'ospitalità.

Salvini: "Ne ricevo tante anch'io" !?

Lo Stato, le nostre Forze dell'Ordine piuttosto che dare la caccia a chi compie reati è costretto a difenderla ! 

Una commissione per capire sulla diffusione dell'odio: "Non la voto, mi astengo" !

Una commissione parlamentare? Serve l'intervento della magistratura, non è reato miconoscere i valori della Prima Parte della Costituzione Italiana, chiudere i porti, lasciare Persone prigioniere su una nave, private della libertà di muoversi, in carcere, offenderle, offendere chi si opera di salvarle?

Arrigo Antonellini 

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento