lunedì 13 gennaio 2020

Che "schifo"

Nella giornata del titolo di Campioni d'Inverno
dello juventino deluso


Schifo la squadra e fa schifo anche Sarri, a togliere il migliore in campo, Dybala a venti minuti dalla fine.
Vero che se ci fosse stata la sacrosanta espulsione nel rigore per noi, al decimo, la partita sarebbe finita lì, ma questo poco importa visto i tre punti e il titolo li abbiamo portati a casa ugualmente.

Quello che fa incazzare è come abbiamo giocato.

Due gol in dieci minuti per due regali della Roma, ma allora giocala la partita, siamo la Juventus, con la J maiuscola, la Roma non è l'Inter o la Lazio, avevamo due fuoriclasse là davanti, falli giocare, non tenerli "in panchina", alla faccia del Sarri del bel gioco, tanto che quello che ubriaca gli avversari, il nostro numero 10, addirittura in panchina lo caccia davvero.

Ci piaceva molto di più la "mentalità" della squadra che ha dominato le ultime otto stagioni.

Vedremo come andrà a finire, ma soprattutto vedremo con quale mentalità, e con quale formazione, giocheremo la Champions.

Lo juventino deluso

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento