lunedì 3 febbraio 2020

Albrecht Dürer in Italia. I viaggi, gli incontri, le opere

Riceviamo e pubblichiamo


Venerdì 31 gennaio oltre 150 persone hanno assistito nella Sala Oriani dell’ex convento di San Francesco alla conferenza del professor Giovanni Maria Fara dal titolo Albrecht Dürer in Italia. 
I viaggi, gli incontri, le opere.




Tra i massimi esperti e conoscitori dell’arte di Dürer, Fara è stato introdotto dal direttore del Museo Civico e curatore delle mostre Diego Galizzi e dall’assessore alla Cultura del Comune Monica Poletti. 

Il professore dell’Università Ca’ Foscari di Venezia ha poi intrattenuto per circa un’ora e mezzo un pubblico molto attento sulle esperienze che portarono il giovane Albrecht a diventare uno dei più grandi maestri del Rinascimento europeo. 

La stessa Madonna del Patrocinio è stata al centro della conversazione in quanto nodo fondamentale del rapporto tra Dürer e l’Italia, precoce e straordinaria sintesi tra l’immaginario figurativo nordico e le forme rinascimentali italiane. 

La serata è stata organizzata in collaborazione con il Lions Club di Bagnacavallo.

Informazioni:  0545 280911-280913
centroculturale@comune.bagnacavallo.ra.it
www.museocivicobagnacavallo.it

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento