mercoledì 5 febbraio 2020

Stasera a Cotignola

I Rioni dal 1451 a oggi
di Lucia Baldini


Segno grafico, storia e informatica riuniti questa sera, mercoledì 5 febbraio, alle 20.30 a Palazzo Sforza, a Cotignola. La conferenza vedrà gli interventi di Angela Morganti, presidente della Pro Loco, del sindaco Luca Piovaccari e della designer Martina Minto. Illustra il progetto e modera Emanuele Tonini.


Si tratta di una riqualificazione degli stemmi dei rioni cittadini, rappresentati graficamente, dopo un accurato lavoro di ricerca storica, dalla dott. Minto, su supporto digitale. 

Durante i lavori di restauro della casa degli Attendoli Sforza nell'800 furono ritrovati gli stemmi di antiche famiglie cotignolesi che permisero l'istituzione e la definizione nello Statuto del 1966 delle immagini simbolo dei cinque rioni.

 Dopo un'attenta indagine filologica esse vengono ora presentate nel loro sviluppo diacronico: infatti sono state prese in esame le varie evoluzioni degli stemmi rionali, permettendo un accostamento alla simbologia araldica sforzesca a partire dalla seconda metà del Quattrocento, quando cioè si affaccia, prima con l'Umanesimo, poi col Rinascimento, una nuova fiducia sulle doti dell'uomo, che sono anche armonia, equilibrio, proporzione.

Al termine della conferenza, verrà offerto dalla Pro Loco di Cotignola un ricco buffet.

Lucia Baldini

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento