venerdì 17 aprile 2020

Consegnati oltre cento computer

Dalla Protezione Civile


La Protezione civile di Massa Lombarda e il personale dell’Istituto Comprensivo “Francesco D’Este” hanno completato la consegna dei device in comodato d’uso gratuito alle famiglie che ne hanno fatto richiesta. 

In tutto sono stati distribuiti 124 computer a studenti residenti in diversi comuni della Bassa Romagna, come Massa Lombarda, Bagnara di Romagna e Sant’Agata sul Santerno. Questi strumenti serviranno agli alunni che ne hanno bisogno per seguire le lezioni a distanza e proseguire così il programma didattico. Nello specifico, sul Comune di Massa Lombarda, ancora una volta le associazioni di volontariato hanno fatto sentire forte la loro voce in questo periodo difficile di emergenza, affiancandosi all’intervento della scuola. 

Infatti è di circa un migliaio di euro l’importo messo a disposizione dell’Associazione “E Pargher” di Massa Lombarda che con la sua generosità ha permesso l’acquisto di alcuni pc da fornire agli alunni. Avis Massa Lombarda, inoltre, ha donato trecento mascherine chirurgiche all’Istituto Comprensivo “F. D’Este”. 

“Insieme alla Dirigente Scolastica, con la quale abbiamo un dialogo continuo e costante, cerchiamo di mettere in rete tutte le risorse del nostro territorio per rendere meno difficoltosa la situazione di emergenza che tutti dobbiamo vivere in questo momento”, ha dichiarato Carolina Ghiselli, vice sindaco di Masa Lombarda con delega alle Politiche educative.

“In questo momento di grande emergenza sociale e difficoltà per le famiglie, – spiega la dirigente scolastica Giovanna Castaldi - che devono impegnarsi per supportare i nostri bambini e ragazzi alle prese con la didattica a distanza, si sono mobilitate tutte le risorse del territorio. Un sincero ringraziamento alla Protezione civile e all’Amministrazione comunale che si sono adoperati per aiutare i nostri alunni”.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento