lunedì 27 aprile 2020

Dal se al sì

L'Angelus di Papa Francesco


Il cammino dei due discepoli di Emmaus, l'andata nella tristezza, nella delusione, del SE, se Gesù avesse fatto quello che volevamo noi, la nostra liberazione, di Israele; il ritorno nel SI', il sì a Gesù riconosciuto, al fare per gli altri; dalle lamentele, al pensare solo a se stessi, al sì della gioia del servizio agli altri.



Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento