giovedì 30 aprile 2020

La Messa? Ma all'aperto ovvio

Nessuno ricorda che siamo in maggio
di Arrigo Antonellini


Quelli che decidono, quelli che protestano, si continua a pensare a spazi chiusi, in particolare per le scuole, i CRE, le Celebrazioni Liturgiche.

Per il Mostro c'è una differenza enorme tra uno spazio chiuso, ristretto ed invece l'aria aperta, eppure nessuno ne parla. 

I cre si fanno all'aperto, le Celebrazioni si fanno anche all'aperto da sempre, anche con l'ombrello per la pioggia o per il sole,

Certo con le mascherine, le distanze che non sono un problema, fuori molto meno che dentro.

"Quasi" tutte le  Parrocchia hanno spazi all'aperto, anche quelle del centro.

Arrigo Antonellini

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento