mercoledì 15 aprile 2020

Ritrovato. Un grande sospiro di sollievo

Bravissima la Polizia

La Polizia di Stato questa mattina ha rintracciato, a Rimini, il cittadino gambiano 20enne C.A. che nella notte fra il 9 e 10 aprile scorsi si era arbitrariamente allontanato dall’Ospedale Civile di Lugo; successivamente alla sua fuga si apprese l’uomo era positivo al COVID-19.

Le ricerche di C.A. erano state diramate dal Commissariato di P.S. di Lugo (RA), su disposizione del Questore di Ravenna, dr.ssa Loretta Bignardi, in tutto il territorio nazionale.

Alle ore 3.00 di questa notte personale della Polizia Ferroviaria presso la stazione di Rimini è intervenuto presso la rivendita di giornali dello scalo ferroviario riminese in seguito ad un furto di dolciumi vari.

Dalla visione dei filmati del sistema di video-registrazione della stazione di Rimini, gli agenti della Polfer hanno potuto individuare il responsabile del furto e diramarne le ricerche.

L’uomo, alle successive ore 5.00, è stato rintracciato sempre all’interno della stazione di Rimini e fermato dagli agenti della Polizia Ferroviaria.

C.A. è stato indagato in stato di libertà per il reato di furto aggravato, quindi, atteso il suo stato di alterazione, è stato preso in consegna da personale sanitario del 118 e ricoverato presso l’Ospedale Civile di Rimini.



Complimenti ed un sentito grazie anche a nome di tutti i romandoli e non solo.

Il direttore Arrigo Antonellini
Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento