giovedì 7 maggio 2020

Andiamo al cinema nella Romagna Estense!?

Obbligatorio!



Da quanto a Lugo siamo senza teatro?

E già da molto prima del Mostro, non parliamo poi del quando potremo tornarci, entro fine anno, ci diceva "prima" Ranalli, ma ora i lavori sembrano siano fermi.

Ma almeno al cinema vogliamo, dobbiamo, andare, o diventiamo tutti "ignoranti" !? 

Comprensibile che al chiuso sia più complicato e del resto tra poco la temperatura, il caldo, non lo renderebbe nemmeno gradevole almeno nella multisala della Romagna Estense (Lugo, Bagnacavallo, Conselice, Alfonsine, Massa Lombarda), senza aria condizionata, come invece c'è nelle in tutte le altre multisale. 

Ma all'aperto sì, vogliamo e dobbiamo andare, distanziati gli uni dagli altri il necessario, com'è possibile fare posizionando le sedie.

Evitando affollamenti all'arrivo al botteghino, avendo già prenotato e pagato, possibilmente con abbonamenti come a teatro, ma non solo, facili oggi i pagamenti on line con le carte.

Siamo  in maggio ormai, fa già caldo, si fa già buio tardi, speriamo bene che in Rocca ci stiano già lavorando, per scegliere dove? Promosso da chi?

A Lugo gli spazi all'aperto non mancano, a partire dal Pavaglione come si è fatto ancora.

A Faenza Il Cineclub sta vagliando una serie di possibilità, "stiamo lavorando per dar vita ad una stagione cinematografica per almeno una ventina di proiezioni"....

Arrigo Antonellini
   

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento